Astronomia

Astronomia

...siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?...

C’era una volta un bambino desideroso di scoprire le meraviglie del cielo profondo. Tanti anni fa, a Natale, nel bel mezzo del salotto, apparve un telescopio: Nexstar 114 GT. Grazie ad esso, per la prima volta, ho posato il mio sguardo oltre un normale cielo scuro…fino alla Luna!

Qualche anno dopo, il Newton Skywatcher 200/1000 (f/5) con montatura Skywatcher Synscan EQ6 ha sostituito il Nexstar. Attraverso il suo specchio primario di 200 mm, la debole luce dello spazio profondo può arrivare fino a qui, dopo un lunghissimo viaggio.

Tutte le foto della Luna e dello Spazio Profondo presenti in questa sezione, sono il frutto di svariate nottate all’aria aperta con il telescopio e la reflex osservando, meravigliato, il cielo stellato sopra di noi.